Come coprire il campo nel doppio di tennis

Nell’ articolo precedente abbiamo parlato di come posizionarsi in campo in un match di doppio , delle 3 soluzioni di gioco da assumere in campo che ricordiamo sono :

  1. entrambi a rete
  2. entrambi sulla linea di fondo
  3. uno a rete e uno sulla line di fondo

Invece ora ti descriviamo come nel gioco del doppio, capire chi dovrebbe colpire la palla può essere fonte di confusione.
Lo scopo in un doppio, non deve essere quello di diventare un raccattapalle o quello di distruggere la racchetta scontrandosi con il proprio compagno, soprattutto non si puo’ rischiare di lisciare la palla.

Questa serie di problemi si potrebbero presentare maggiormente quando entrambi i giocatori sono a rete.
Di solito, se il tuo compagno è sulla linea di fondo e l’altro e’ a rete, una palla profonda che arriva, può essere facilmente recuperata dal proprio partner dalla linea di fondo. Mentre, se si e’ entrambi a rete, non c’è tempo di recuperare nessun tipo di palla e purtroppo non si dispone di una seconde chance.

Domanda 1 :

Come si fa a sapere quando si deve colpire la palla
oppure e’ meglio lasciarla al compagno?

Domanda 2:

Quand’e’ che il tuo partner di gioco deve aspettare a colpire la palla e
quand’e’ che la deve colpire necessariamente lui?

 

La risposta e’: chi è più vicino alla palla dovrebbe colpirla!

 

Questa risposta apparentemente semplice è più complicata di quanto si possa pensare. Una volta che si e’ in campo, può essere difficile determinare chi è più vicino alla palla. A volte le circostanze richiedono che uno prenda una palla più vicina al partner.

Se la palla arriva al centro del campo equidistante da entrambi i giocatori, quindi chi dovrebbe colpire la palla?

Colui che e’ più vicino alla rete a quel punto dovrebbe andare a tiro. Più ti avvicini alla rete, migliore sarà il tuo attacco offensivo. La palla vicino alla rete sarà più alta e sara’ possibile spingerla negli angoli migliori.

Chi si trova più lontano dalla rete avrà a che fare con una traiettoria più bassa, più lenta, più difficile da colpire e sara’ costretto ad effettuare rimesse con lob difensivi.

Se il tuo team di doppio ha un giocatore che è migliore dell’altro, il più forte può naturalmente prendere il sopravvento e colpire la palla se casca al centro del campo. Il compagno piu’ debole prendera’ fiducia cosi facendo e avra’ piu’ sicurezza nel match.

L’unico problema è che il giocatore più forte deve essere consapevole di ciò che il suo partner sta pensando. Il giocatore più debole può tendere a lasciare andare alcune palle pensando che il giocatore migliore le colpisca.
In tal caso, il giocatore più forte dovrà sempre essere pronto a muoversi anche se la palla viene scagliata più vicino al giocatore più debole. Ciò costringe il giocatore migliore a coprire più zone del campo anche se e’ a rete.

La comunicazione è un elemento chiave nel doppio e se conosci il gioco del tuo partner, la squadra migliore e’ fatta. Molto dipende da quanto conosci bene il tuo partner e quante volte ci hai giocato insieme in coppia. Sapere quando è necessario colpire la palla e sapere quando lasciare che il tuo partner colpisca la palla renderà la tua squadra più efficace.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *