Il gioco mentale nel tennis

I segreti del gioco mentale nel tennis

 

Un gioco mentale nel tennis coinvolge i fattori aldilà dei colpi di tennis che influenzano l’esito di una partita di tennis. Questi trucchi e segreti del gioco mentale nel tennis rivelano la necessità di una corretta formazione mentale in questo sport.

Il gioco mentale del tennis è costituito da forza fisica e benessere mentale.

Non importa quanto abile sei, vincere fisicamente una partita di tennis può essere fuori dalla vostra portata se la vostra mente non è condizionata. Qui di seguito vi sono alcune delle tecniche e allenamento di gioco mentale del tennis e di formazione per ogni giocatore, al fine di condizionare la propria mente per vincere le partite di tennis.

Visualizzazione e fiducia in se stessi

La visualizzazione è una grande parte del gioco mentale del tennis. Gli psicologi dello sport usano la visualizzazione per addestrare gli atleti per rinforzare il loro gioco mentale del tennis. Visualizzazione consiste nella vostra capacità mentale di creare eventi o avvenimenti nella vostra mente. In altre parole, è possibile visualizzare voi stessi nell’atto di raggiungere i vostri obiettivi per servire in modo eccellente nel tennis, o migliorare le abilità nei giochi di tennis o semplicemente ti immagini meglio di quello che sei nella tua condizione attuale per essere in grado di costruire la vostra fiducia in se stessi o convinzione di sé. Alla fine la visualizzazione può aiutare a raggiungere la vetta nei vostri giochi a tennis.

Ogni giocatore di tennis dovrebbe fare esercizi di visualizzazione prima di una partita di tennis. Passare alcuni minuti prima di una partita di tennis visualizzando che si sta per giocare la migliore partita di tennis mai giocata nella vita. Immaginate di giocare sul campo con eccellente percentuale di primo e secondo servizio. È inoltre possibile visualizzare che si sarà in grado di utilizzare potenti colpi di rimbalzo per farvi avversario più vulnerabile. Soprattutto, visualizzare se stessi vincere la partita di tennis, non importa chi sia l’avversario.

La visualizzazione non si delinea facilmente semplicemente immaginando le cose. Nel fare questo dovete usare tutti i vostri sensi. Il senso del tatto che potete sentire quando afferrate la vostra racchetta e come lanciate la palla quando servite. Usa il tuo senso dell’udito per immaginare di sentire tutti gli applausi dei sostenitori o fischi dei sostenitori dell’avversario. E, soprattutto, si dovrebbe fare uso del proprio senso di contatto, vedere e sentire per ascoltare le grida e gli applausi, i diversi colori e la sensazione di calore che gli spettatori ti danno sul campo quando si colpisce la palla vincente. Facendo questo allenamento ogni giorno, col passare del tempo si inizierà a sviluppare la fiducia in se stessi.

Auto-ipnosi

L’auto ipnosi è un’altra parte del gioco mentale del tennis. Oggi, nelle accademie di tennis a tempo pieno per i giovani, si designano parti specifiche nel giorno dell’allenamento solo per la formazione mentale del tennis. Uno dei metodi utilizzati per formare i giocatori d’Elite è l’autoipnosi e il dialogo interiore sul campo.

Nel giocare a tennis, quello che si sente o quali sono le proprie emozioni durante la partita, sono grandi fattori che influenzano le prestazioni di gioco. Questo significa che durante le partite di tennis, i vostri pensieri e le vostre emozioni dovrebbero lavorare mano nella mano per essere al meglio. Molti giocatori professionisti utilizzano questo nella loro formazione mentale del tennis per raggiungere i loro obiettivi, mentre li si vede parlare a se stessi sul campo.

Da un lato, quello che dici quando sei sul campo pregiudica il modo di giocare nei vari giochi tennistici. Questo perché normalmente le parole che escono dalla tua bocca sono espressioni dei propri pensieri e delle vere emozioni nel profondo della testa, e quindi queste espressioni tendono a manifestarsi sia esternamente che internamente.

Un modo per i giocatori di sviluppare una positiva auto-conversazione può anche essere fatto durante la pratica o durante la partita stessa. Per vincere le partite di tennis si deve    introdurre un’ auto-conversazione positiva. Dite a voi stessi che avete le abilità e le tecniche per sconfiggere i vostri avversari. Dite a voi stessi di non essere frustrati o arrabbiati quando mancate un colpo. Dite a voi stessi di non lamentarvi molto quando l’uomo di linea o l’arbitro premde una decisione sbagliata, perché vi farà solo perdere la concentrazione.

E soprattutto parlare a voi stessi per concentrarvi e focalizzarvi sul vostro gioco con l’obiettivo di vincerlo. Questa tecnica di un gioco mentalmente solido del tennis è cruciale soprattutto quando si sta perdendo una partita, perché può aiutare a motivare se stessi. Questo è molto importante nelle partite di tennis considerando che una volta che siete sul campo, si lavora tutto solo (soprattutto nei tornei del grande Slam) dall’inizio della partita fino a quando viene dichiarato il vincitore. Pertanto, l’auto-motivazione nel parlare a te stesso è vitale.

Forza mentale nel tennis

La forza mentale nel tennis è un attributo cruciale per essere un giocatore di tennis vincente. Non solo un giocatore necessita delle abilità e della tecnica, ma i vincitori devono possedere anche forza mentale nel tennis.

Sviluppare la forza mentale è molto importante in ogni partita di tennis. Non importa quanto sia ottimale il fisico in una partita di tennis, in quanto le vostre probabilità di vincere le partite di tennis sono limitate se la forza mentale è scarna.La forza mentale corrisponde alla capacità di concentrarsi su ogni singola partita e ogni singolo punto senza commettere errori. Quindi ogni giocatore deve allenarsi di conseguenza per il gioco mentale nel tennis.

Come allenarsi per sviluppare la forza mentale a tennis necessario ogni volta che si affronta il’avversario?

Un modo per farlo è la pratica quotidiana e costante, e questo è ciò che tutti i giocatori professionisti fanno. Praticano tennis regolarmente, non importa quanto siano già bravi.Essi si allenano quando non ci sono tornei imminenti e molto di più quando un torneo si avvicina velocemente.

Durante la pratica, mantenere i vostri obiettivi di vincita al meglio delle vostre capacità. Non prendete la pratica per scontato, perché in generale le prestazioni pratiche riflettono la vostra performance nei giochi reali.

La seconda parte del gioco del gioco mentale a tennis è quello di includere situazioni critiche di giochi in ogni allenamento. La forza mentale a tennis è piuttosto cruciale quando si è sotto pressione quando si devono raccogliere punti. Come per esempio negli spareggi, una situazione in cui il servizio è a 0-40, o siete in una situazione in cui dovete soltanto prendere due-tre punti per vincere una partita. Questi sono solo esempi in cui il giusto allenamento mentale tennistico è cruciale per voi per rimanere focalizzati e mirare a un punto ad ogni servizio.

In ogni partita di tennis, è possibile che una partita può durare molto a lungo come la partita più lunga nella storia del tennis tra Isner e Mahut nel 2010 a Wimbledon. Se entrambi i giocatori non avessero avuto la formazione mentale adeguata nel tennis, nessuno di loro sarebbe stato in grado di terminare la partita. Il modo migliore per farlo è quello di praticare tant ore fino a quando pensate che il vostro corpo non può più farlo, ma la tua mente è disposta a continuare.

Tecniche di rilassamento

Nervosismo e ansia sono emozioni comuni che i giocatori sentono prima di ogni partita. Inoltre, molti giocatori sono molto emotivi quando segnano un punto o peggio quando fanno un errore non forzato. Alcuni esempi di questo sono le palle lanciate agli spettatori, sbattere la racchetta sulla testa o addirittura rompere la loro racchetta a mani nude. Ogni volta che i giocatori fanno questo, spendono più della loro energia nelle loro emozioni e la maggior parte del tempo perdono la messa a fuoco del gioco.

Quindi le tecniche di rilassamento sono molto importanti per minimizzare queste emozioni negative prima e durante il gioco.

• Nastri audio

Il rilassamento mente è molto importante per sviluppare il gioco mentale del tennis, soprattutto prima di ogni partita di tennis. Quando la vostra mente è rilassata, significa che potete concentrarvi totalmente sulla vostra partita imminente, ma se la vostra mente è piena di altre cose diverse dalla partita, allora avete la tendenza a perdere la concentrazione. Molti giocatori amano ascoltare un certo tipo di musica durante il viaggio prima di una grande prestazione.Come per esempio, Wayne Rooney amava ascoltare l’album di Susan Boyle quando era sul bus sulla strada per lo stadio dove avrebbero giocato. Ascoltare musica rilassante piuttosto che musica rock. 

• Tecniche respiratorie

L’allenamento mentale nel tennis coinvolge anche l’apprendimento del controllo del corpo. Assunzione di respiri profondi è un modo per rilassare la mente tesa e i muscoli. Questo aspetto del gioco tennistico aspetto è molto importante da fare prima e durante il gioco. I giocatori devono sempre ricordarsi di fare respiri profondi. Gli esperti suggeriscono di inspirare ed espirare lentamente, ciò calma il corpo. Notate alcuni giocatori che prendono del tempo prima di ogni servizio; Questo è il momento migliore per rilassare la mente e il corpo facendo una passeggiata fino alla rete e tornare in area di servizio. Inalare profondamente ed espirare aiuterà anche i giocatori a superare le emozioni forti, mentre sono in campo.

• 10 minuti di silenzio prima della partita

In questo gioco della tecnica mentale nel tennis, tutto quello che dovete fare è trovare un posto tranquillo per essere soli e riflettere per almeno 10 minuti prima di andare in campo. Basta sedersi e rilassarsi e chiudere gli occhi e liberare la mente da eventuali pensieri negativi. Poi, dopo 5 minuti da seduti, alzarsi e  fare esercizi d’inspirazione ed espirazione fino a quando si è pronti per scendere in campo. 

Controllo del linguaggio del corpo

Linguaggio del corpo o la postura del corpo riflette qualsiasi condizione mentale e fisica del giocatore, e di avere una postura corretta dirà al tuo avversario che sei duro e abbastanza forte per sconfiggerlo. La parte più importante della formazione mentale tennistica è imparare a controllare                il linguaggio del corpo. Tuttavia, se mostrate al vostro avversario che non siete condizionati mentalmente e fisicamente attraverso il linguaggio corporeo, allora aumenterà la fiducia del vostro avversario per sconfiggervi.

Quindi, in ogni game, ogni giocatore deve sempre condizionare la propria mente e non importa quale sia la condizione reale poichè dovrebbe sempre pensare che si e’ sempre nelle migliori condizioni. Come per esempio se il tuo avversario nota che le tue spalle sono chiuse quando sei arrabbiato, creerà più forza in lui. ma se continuaste il gioco con la testa all’insù mentre vi calmate, il vostro avversario non sarà in grado di prendere vantaggio.

Errore di gestione delle competenze

Ogni giocatore commette errori, ma un grande giocatore converte ogni errore in un’opportunità per migliorare il suo piano di gioco. Convertire ogni errore in un’opportunità non solo richiede abilità fisiche, ma il giocatore deve avere l’approccio cognitivo per farlo. Come per esempio, se la tua tecnica non funziona con l’approccio del tuo avversario, allora bisogna essere mentalmente pronto ad accettarlo. Allo stesso tempo, siate mentalmente attenti ad analizzare la situazione e a trovare il giusto contrattacco.

Revisione post-prestazioni:

Un’altra strategia di gioco mentale del tennis che può aiutare i giocatori ad avere una migliore performance nelle loro partite è quello di guardare ogni loro performance in video registrati.In questo modo, il giocatore è in grado di analizzare gli aspetti negativi e positivi nei suoi giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *