Perche’ il tennis e’ uno sport cosi difficile?

Perche’ il Tennis e’ cosi difficile da giocare ?

L’unico margine di errore – perché il tennis è così complesso

Probabilmente avete sentito e di sicuro sperimentato che il tennis è uno sport complesso.

Colpire una palla in movimento con una racchetta in movimento mentre mirate ad un bersaglio piuttosto piccolo (ipotizzando che non state mirando in mezzo al campo) non è poi così semplice.

Per chiarire meglio il concetto, ponetevi questa domanda:

Di quanto mancherete il bersaglio prefissato se l’angolo della vostra racchetta è fuori di un grado?

L’infografica di tennis, qui di seguito, forse risponderà a questa domanda e vi dirà anche quanto debba essere preciso il vostro timing e in che modo dobbiate adeguare la vostra tecnica nel colpire la palla per evitare di mancarlo così tanto.

                          

 


Così la prossima volta che mancherete il campo di meno di 41 cm (1.35 piedi), sapete che l’errore di un grado commesso sulla vostra racchetta è stato probabilmente il risultato di un cattivo cronometraggio del vostro colpo al di sotto di un centesimo di secondo.

Quindi che bisogno c’e’ di abbattervi dopo aver mancato un colpo ? Dovete essere piu’comprensivi dato che non è sempre colpa vostra ma il gioco del tennis è difficile.     

Ps: se conoscete un fisico o un matematico, gentilmente condividete questo post con loro e chiedetegli di contribuire esprimendo il loro parere in merito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *