Racchette di legno VS Racchette in carbonio : qual’e’ la differenza principale?

Racchette in legno VS Racchette in carbonio

Come e perché le racchette da tennis moderne
sono migliori delle vecchie in legno?

Vale la pena notare che, dal momento in cui lo sport è passato ai telai in carbonio o grafite una trentina di anni fa, l’effettiva tecnologia di fondo delle racchette da tennis è cambiata molto poco. Nonostante gli sforzi di marketing mirati a rendere i modelli di ogni anno sembrano notevolmente superiori ai modelli precedenti, la maggior parte dei cambiamenti è stata relativamente minore e incrementale. Ci sono stati alcuni progetti moderatamente significativi (la racchetta wide body,  cosiddette “widebodies”, i famosi telai ad elevato spessore che dilagarono tra la fine degli anni ’80 e i primi ’90. ), ma i materiali e i metodi sono essenzialmente gli stessi di quelli che sono stati, con una nuova mano di vernice e grafica per ogni anno.

Non solo il miglior rapporto peso / resistenza dei materiali in fibra di carbonio consente alle racchette di essere più leggere, ma consente anche un controllo della palla superiore grazie al processo di fabbricazione e delle qualità della racchetta.

Le racchette in carbonio consentono di gestire la distribuzione del peso intorno alla racchetta in modo molto più preciso e specifico. Ciò significa che le racchette possono essere pensate, per adattarsi a più stili di gioco e allo “swing” , per consentire sia ai giocatori più deboli che più ai forti di avere caratteristiche adatte al proprio stile di gioco, tra cui il peso, equilibrio e peso oscillante.

Un altro vantaggio delle racchette in carbonio è che consentono ai produttori di gestire il modello flessibile della racchetta. In altre parole, gestendo la rigidità relativa in vari punti del telaio, possono regolare dove e come la racchetta si flette durante il gioco. Questo è spesso un fattore molto importante da non sottovalutare per la costruzione di una racchetta.

La maggiore forza relativa e la malleabilità dei materiali compositi in carbonio hanno dato vita anche nuovi progetti di racchetta che erano impossibili da creare con il legno.

Le racchette in carbonio composito sono relativamente immuni ai cambiamenti di umidità e temperatura (entro limiti ragionevoli) e quindi non si deformano come le racchette di legno usate al tempo. E i materiali mantengono la loro integrità per MOLTO più a lungo.

Le racchette in carbonio rendono più facile incollare (e/o sostituire) un manico, fatto di materiali ottimizzati per tale compito.

La maggiore resistenza delle racchette in carbonio in tutte le direzioni consente loro di essere infilate con meno rischi di rottura o danni al telaio. Inoltre, è molto meno probabile che si rompano durante il gioco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *